Come tenere un cane in casa

Come tenere un cane in casa

Con questo articolo, cercherò di spiegarvi come tenere un cane in casa, quali regole di base seguire nei primi momenti in cui il cane si sentirà molto disorientato: nelle prime ore è consigliabile limitare lo spazio della casa a un’unica stanza.

La prima volta che si porta il cane nella propria casa, è un momento molto bello per voi per la vostra famiglia, ma la vostra eccitazione, può mettere a disagio l’animale, consiglio di rimanere sempre insieme a lui, mentre familiarizza con il nuovo ambiente, non lasciatemi solo: è l’unico modo per farlo sentire rassicurato.

Dovete preoccuparvi come gestire l’incontro tra il cane e la vostra famiglia. Bisogna saper tenere un cane in casa evitando che si spaventi e si senta sopraffatto, voi e la vostra famiglia dovreste avvicinarvi uno alla volta al cucciolo e non stare in piedi tutti intorno a lui per non farlo sentire sovrastato. Per quanto riguarda i bambini, fate in modo che l’approccio tra il cane e loro sia graduale e chi vi sia presente sempre un adulto.

Dove far dormire il cane in casa

Se si tratta di un cucciolo di cane, il momento ideale per portarlo a casa è non prima delle otto settimane di vita. Un consiglio pratico su dove far dormire il cane in casa, è quello di evitare per i primi giorni di lasciarlo solo durante la notte.

Dovreste posizionare la sua nuova cuccia, o una scatola dai bordi alti se si tratta di un animale particolarmente spaventato, nella vostra camera da letto, in questo modo il cucciolo si sentirà rassicurato dalla vostra presenza e oltre a lui anche voi potrete dormire tranquillamente. Una scatola o una piccola gabbietta come cuccia, non faranno provare costrizioni al cagnolino, bensì lo faranno sentire protetto dal nuovo ambiente intorno a lui.

Non fategli mancare acqua fresca e cibo

Un’altra cosa molto importante è ché il cane abbia subito a disposizione una ciotola d’acqua fresca e del cibo. Chiedete al vostro veterinario che tipi di alimenti può mangiare a casa vostra e almeno per i primi giorni, non variate la dieta.

Evitare incidenti domestici al cane

Tenere il cane in casa, comporta anche una responsabilità, prevenire gli incidenti domestici che possano arrecare danni al cane o alle cose, è indispensabile quindi rendere sicura la casa, se cuccioli, i cani sono molto curiosi, annusano ogni il nuovo oggetto con cui vengono a contatto; è il loro modo naturale di conoscere il mondo.

Prima che il cane arrivi a casa, è consigliabile rimuovere tutti gli oggetti delicati e pericolosi. Fate molta attenzione ai cavi elettrici sparsi per la casa: i cani amano tanto morderli, con il rischio di essere colpiti da una pericolosissima scossa elettrica. Per i primi periodi il cucciolo sporcherà un po’ dappertutto per ridurre i danni a un pavimento delicato e facilitare la pulizia mettete dei fogli di giornale sul pavimento.

Il cane in giardino

Se avete un giardino, lasciate che il cane lo esplori prima di portarlo in casa, anche li fate in modo di controllare che non vi siano pericoli o oggetti con i quali possa farsi male, assicuratevi ovviamente di procurargli in caso di mal tempo una cuccia da esterno per cani.

Se in casa sono presenti altri cani, l’incontro con il nuovo arrivato è particolarmente delicato: fate in modo che la loro convivenza avvenga in modo graduale e fate attenzione ai segnali di disagio che ci possano essere tra loro.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment