La cremazione degli animali: più facile di quanto sembri

La cremazione degli animali: più facile di quanto sembri

La cremazione di animali a Roma è sempre un argomento difficile e doloroso; fortuna vuole che spesso vengano in nostro aiuto agenzie come la Cattolica San Lorenzo in grado di occuparsi di questo difficile tema in modo molto professionale.

La cremazione dei propri amici a quattro zampe è sempre più spesso consigliata da tutte le normative ma purtroppo non è ancora diffusa come dovrebbe perché ritenuta erroneamente poco semplice da effettuare.

Solitamente davanti ad un evento così triste, il primo passo che si compie è quello di recarsi presso un cimitero per animali per avviare le procedure di sepoltura. Ricordate: mai disperdere il cadavere nei cassonetti o in corsi d’acqua o in qualsiasi altro luogo che possa provocare dell’inquinamento, in quanto, questa pratica è assolutamente vietata per via della diffusione di malattie che potrebbe scaturirne.

Scegliere il tipo di cremazione

Secondo determinate disposizioni nazionali, il cadavere di un animale andrebbe eliminato solamente attraverso degli impianti di incenerimento che siano assolutamente riconosciuti dalla legge vigente.

Una volta presa la decisione di procedere con l’incenerimento, si possono intraprendere due strade, una che è quella della cremazione collettiva e non prevede restituzione alcuna delle cenerei e ha ovviamente, dei costi notevolmente inferiori; la seconda, la cremazione singola, che dà diritto alla restituzione delle ceneri e, con un carico di spese extra, permette di assistere alla cremazione.

Cremazione collettiva

Per lo più i padroni di animali domestici preferiscono optare pre la cremazione collettiva che, come già detto, non prevede la restituzione delle ceneri a causa di una particolare normativa.

In questo caso, i corpi dei poveri animali, vengono immessi tutti insieme nei forni per la cremazione di gruppo, ecco infatti da dove deriva l’impossibilità della restituzione delle ceneri per ogni animale.

Per avviare le pratiche riguardanti questo tipo di cremazione è bene informarsi presso il proprio veterinario di fiducia che, ufficializzerà la dichiarazione del decesso e che indirizzerà il proprietario dell’animale verso la ditta giusta ed illustrerà le procedure, le varianti ed i costi per lo smaltimento.

Cremazione singola

I pochi proprietari di animali che optano per la cremazione di tipo singolo si rivolgono sempre più spesso a centri specializzati che la annoverano tra le loro proposte. Solitamente in questi centri ci sono degli addetti che si occupano anche del prelievo del corpo presso l’abitazione o lo studio veterinario e poi, nello stesso luogo vengono riconsegnate le ceneri.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment