Comunicato del Responsabile Nazionale CSEN Cinofilia

Cari soci CSEN,In questi giorni in cui il maltempo si è scatenato su tutto il territorio italiano il mio pensiero non può che andare a tutti noi cinofili i cui campi sono stati allagati, danneggiati, nei peggiori dei casi spazzati via dalle intemperie che ancora non ci danno tregua….

via Rally – Obedience CSEN:

Comunicato del Responsabile Nazionale CSEN Cinofilia

Cari soci CSEN,
In questi giorni in cui il maltempo si è scatenato su tutto il territorio italiano il mio pensiero non può che andare a tutti noi cinofili i cui campi sono stati allagati, danneggiati, nei peggiori dei casi spazzati via dalle intemperie che ancora non ci danno tregua.
Ho avuto modo di parlare con molti di voi ed esprimervi il mio appoggio che allargo a tutti quanti, ma colgo questa occasione per mandare la solidarietà di tutta la famiglia CSEN. Proprio in virtù di questo legame che ci unisce penso sia il momento di aiutarci a vicenda; se siete tra i fortunati che non hanno avuto danni e sapete di chi vicino a voi se l’è vista brutta allungate una mano, o meglio ancora una zampa.
Sicuramente anche dei piccoli gesti faranno la differenza.
Un saluto caloroso a tutti.
Massimo Perla
Responsabile nazionale CSEN Cinofilia.

Ciao a tutti,
l’Italia in questi giorni è stata martorizzata dalle forti piogge e anche qui a Roma, dove di solito il clima è un po’ più clemente, abbiamo dovuto affrontare momenti difficili a causa della tanta acqua scesa in poco tempo.

Anche se ormai il peggio è passato e tutto è rientrato nella normalità, il terreno rimane zuppo d’acqua e le piogge previste per i prossimi giorni non lasciano sperare in un miglioramento.

In considerazione di questo e del fatto che il prossimo mondiale si disputerà su prato sintetico, Massimo Perla, in qualità di Team Manager, ha pensato di spostare la finale di Roma dall’Indiana Kayowa a un vicino centro sportivo che per l’occasione ci affitterà un campo da calcio in erba sintetica molto simile a quello che gli atleti troveranno a Lignano.

Questa decisione costa sicuramente un grande sforzo organizzativo, sia in termini economici sia di gestione pratica dell’evento, ma siamo sicuri che gli atleti ne trarranno grande beneficio e il fondo di gara sarà all’altezza dell’evento a prescindere dalle condizioni metereologiche.

La struttura che ci ospiterà si trova qualche centinaio di metri oltre l’Indiana Kayowa, sulla stessa strada ma sul lato opposto. E’ attrezzata con un ampio parcheggio che potrà ospitare anche i camper e con un ristorante che sarà attivo sia sabato sia domenica. L’ingresso sarà contrassegnato con delle bandiere in modo che sia facilmente riconoscibile dalla strada.

Chiediamo a tutti gli atleti la massima collaborazione; la struttura che ci ospiterà non è un centro cinofilo ed è la prima volta che si apre a eventi di questo tipo ed è importante quindi lasciare un buon ricordo di noi cinofili.

Sappiamo che tutte le raccomandazioni sono superflue e ogni atleta sa perfettamente come comportarsi con il proprio cane, ma in questa occasione sarà ancora più importante il rispetto delle regole di buona educazione.

Nell’area ristoro non sarà consentito l’accesso ai cani.

La segreteria verrà allestita nella nuova location con gli stessi orari previsti.

Eventuali ulteriori informazioni verranno comunicate direttamente via mail ai concorrenti.

Con la collaborazione di tutti siamo sicuri che sarà un grande weekend di agility!


Francesco Brescia
Segreteria Nazionale CSEN Cinofilia



Per questo articolo ringraziamo:

Rally – Obedience CSEN

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Comunicato del Responsabile Nazionale CSEN Cinofilia

Comunicato del Responsabile Nazionale CSEN Cinofilia

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi