Fast food e paninerie vegan, più per amore che per business.

Anche in Italia stanno prendendo piede i negozi dedicati al mondo vegano: contariamente a quanto avveniva fino a qualche tempo fa, non sono più solo spazi dedicati nell’ambito di attività vegetariane, ma veri e propri ambienti 100% vegan. Mentre negli States Kathy Freston (autrice di libri sull’alimentazione naturale) …

via LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE:

Fast food e paninerie vegan, più per amore che per business.

Anche in Italia stanno prendendo piede i negozi dedicati al mondo vegano: contariamente a quanto avveniva fino a qualche tempo fa, non sono più solo spazi dedicati nell’ambito di attività vegetariane, ma veri e propri ambienti 100% vegan.

immagine dal sito corriere.itMentre negli States Kathy Freston (autrice di libri sull’alimentazione naturale) ha raccolto oltre 100mila firma su Charge.com per chiedere a McDonald’s di includere un menu vegetariano tra le sue opzioni, in Italia il «panino vegan» inizia solo adesso a trovare un crescente (anche se per ora ridotto) numero di «adepti». Soprattutto grazie ad alcuni imprenditori che hanno scelto di puntare su una nuova formula di ristorazione «verde»: l’hamburgeria.

Dodici negozi aperti in tutta Italia nell’ultimo anno– da Cagliari a Milano – e altri nove in apertura, il leader del settore nel nostro Paese è Universo Vegano, catena di fast food che propone panini, focacce, burger tutti rigorosamente senza derivati animali. «La società è nata dalla fusione di due esperienze diverse, un’azienda di comunicazione e una di ristorazione veg – racconta il fondatore Lucio Palumbo, 49 anni, maestro di ballo da 20 anni, vegano da tre e prima vegetariano – Abbiamo iniziato aprendo una panineria a Gallarate con l’obiettivo di avvicinare a questa alimentazione anche i più scettici. E adesso siamo in rapida crescita con richieste anche dall’estero perché questo è uno dei settori più veloce nell’evoluzione. Per questo ci auguriamo che presto arrivi anche la concorrenza», dice sorridendo.

Leggi tutto l’articolo su corriere.it

1 aprile 2014

Per questo articolo ringraziamo:

LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Fast food e paninerie vegan, più per amore che per business.

Fast food e paninerie vegan, più per amore che per business.

Share this post:

Related Posts

Leave a Comment