5 cibi che il tuo cane non dovrebbe mai mangiare

Sono i nostri migliori amici, ma non possono sedersi a tavola con noi. I cani infatti non possono mangiare tutto quello che mangiamo noi, anche se il cibo in questione dovesse solleticare il palato del nostro amico a quattro zampe.

Oggi parliamo di 5 cibi che non devono essere dati, per nessun motivo, al nostro cane, pena il rischiare, nei casi di intossicazione più grave, di ucciderlo.

1. Cipolle e aglio

In qualunque forma essi siano – secchi, crudi, cotti – questi due alimenti non vanno mai dati al nostro cane. Hanno infatti il potere di distruggere i globuli rossi del nostro amico e causare anemia. Dosi assolutamente minime vanno bene, ma non si deve mai e poi mai esagerare. Se il vostro cane dovesse cominciare a vomitare, ad essere inappetente o ad avere difficoltà respiratorie, il problema potrebbe essere causato proprio da aglio e cipolla.

2. Uva

L’uva viene spesso data ai cani come ricompensa. La amano, perché è dolce e molle. Il problema è che anche una piccola quantità di questo frutto può causare problemi al nostro cane. Se il cane diventa letargico e depresso, occhio alal dieta: eliminiamo immediatamente l’uva.

3. Grasso della carne e ossa

Siamo soliti dare gli scarti della nostra bistecca al nostro cane? E allora lo stiamo mettendo in pericolo. Il grasso della carne, se assunto in quantità eccessive, può causare pancreatite al cane, che è uno dei disturbi più comuni per l’animale domestico più amato dagli italiani.

Le ossa invece, soprattutto se di pollo, possono rompersi e causare ferite al nostro compagno fidato.

Quindi attenti con gli scarti: evitiamo di darglieli, se non in piccolissime dosi.

4. Cioccolato

Il cioccolato contiene teobromina, che sebbene innoqua per gli umani, è tossica per i cani. Anche piccole quantità possono causare seri problemi al nostro amico, come vomito, diarrea e problemi a carico dell’apparato gastro-intestinale. 

Superate le dosi massime, che variano al variare del peso del cane e della tipologia di prodotto, la cioccolata può essere addirittura letale.

5. Pesce e carne crudi

Anche se il nostro animale può sembrarci ancora piuttosto selvatico, non può comunque consumare carne e pesce crudi. Questi infatti contengono batteri che possono causare, come a noi, problemi al nostro amico a quattro zampe.

Sempre cuocere questi alimenti prima di somministrarli. 

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi